arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash

Carrello


I Simpson e la filosofia
I Simpson e la filosofia
I Simpson e la filosofia
 / 
Prezzo di listino
€19,00

I Simpson e la filosofia

Aeon J. Skoble - Mark T. Conrad - William Irvin


Prezzo per singolo per

Come capire il mondo grazie a Homer, Nietzsche e soci.

TRADUZIONE: Elisabetta Nifosi, Pietro Adamo

Descrizione:

Nietzsche vedrebbe di buon occhio le mascalzonate di Bart?

Lisa è un’insopportabile socratica?

Homer è una brava persona, anche se ha offerto la sua famiglia agli alieni per salvarsi la pelle?

Marge sembra così rassicurante perché, di fatto, è una donna di casa machista?

Possiamo imparare qualcosa sulla felicità attraverso le miserie del signor Burns?
***
Questo libro non è solo un’analisi filosofica dell’ultimo grande artefatto culturale della nostra epoca: I Simpson, la serie tv che da oltre trent’anni racconta glorie e bassezze di una famiglia gialla che ci assomiglia molto. È piuttosto un’introduzione, divertente e al tempo stesso rigorosissima, all’opera di pensatori come Aristotele, Kant, Heidegger, Sartre e molti altri. Dice la leggenda che non succede più nulla che non sia già accaduto in una puntata dei Simpson. Se è vero, mentre impariamo qualcosa di più su di loro possiamo imparare qualcosa di più anche sul nostro mondo.

 

Anno di pubblicazione: Settembre, 2020

Numero di pagine: 400 pags

Formato: 14 x 21 cm

Rilegatura: Cartonato

ISBN: 9788831321075

Come capire il mondo grazie a Homer, Nietzsche e soci.

TRADUZIONE: Elisabetta Nifosi, Pietro Adamo

Descrizione:

Nietzsche vedrebbe di buon occhio le mascalzonate di Bart?

Lisa è un’insopportabile socratica?

Homer è una brava persona, anche se ha offerto la sua famiglia agli alieni per salvarsi la pelle?

Marge sembra così rassicurante perché, di fatto, è una donna di casa machista?

Possiamo imparare qualcosa sulla felicità attraverso le miserie del signor Burns?
***
Questo libro non è solo un’analisi filosofica dell’ultimo grande artefatto culturale della nostra epoca: I Simpson, la serie tv che da oltre trent’anni racconta glorie e bassezze di una famiglia gialla che ci assomiglia molto. È piuttosto un’introduzione, divertente e al tempo stesso rigorosissima, all’opera di pensatori come Aristotele, Kant, Heidegger, Sartre e molti altri. Dice la leggenda che non succede più nulla che non sia già accaduto in una puntata dei Simpson. Se è vero, mentre impariamo qualcosa di più su di loro possiamo imparare qualcosa di più anche sul nostro mondo.

 

Anno di pubblicazione: Settembre, 2020

Numero di pagine: 400 pags

Formato: 14 x 21 cm

Rilegatura: Cartonato

ISBN: 9788831321075